Please select your page
  • Visiona le circolari
    Consulenza fiscale e societaria - Consulenza del lavoro

Circolare n.4 2016 - Proroga esonero contributivo

Circolare 04/2016-P del 29.01.2016

 

PROROGA ESONERO CONTRIBUTIVO L.190/2014

 

La legge di stabilità 2016 ripropone l’incentivo già previsto dalla legge n.190/2014 per i contratti a tempo indeterminato stipulati nel corso del 2016. Si applica alle assunzioni e trasformazioni a tempo indeterminato, con esclusione dei contratti di apprendistato e di lavoro domestico.

Regole applicabili:

-                                         spetta per i lavoratori che hanno in corso (o hanno avuto) un rapporto a tempo determinato, un rapporto di co.co.co. o a progetto, un rapporto di associazione in partecipazione, un contratto intermittente, una prestazione di lavoro accessorio, una collaborazione occasionale o un contratto professionale a partita Iva.

-                                         sono esclusi i lavoratori licenziati da parte di un datore di lavoro che, alla data del licenziamento, presentavano elementi di relazione con il datore che assume;

sono esclusi i lavoratori che nei sei mesi precedenti siano stati occupati a tempo indeterminato presso qualsiasi datore di lavoro;

-  il DURCdel datore di lavoro deve essere regolare;

rispetto degli accordi e contratti collettivi nazionali, territoriali o aziendali, compreso il pagamento degli enti bilaterali previsti dai vari contratti.

 

Misura dell’esonero: 40% da calcolarsi sui contributi previdenziali dovuti dai datori di lavoro, con esclusione di quelli dovuti all’Inail, con un massimale annuo di 3.250,00€, proporzionato all’eventuale rapporto di lavoro part-time.

Durata: 24 mesi a partire dalla data di assunzione o trasformazione a tempo indeterminato.

Lo Studio rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e approfondimento di Vostro interesse.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a migliorarne le funzionalità. Procedendo con la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.